LA GUERRA DELLE LAMETTE: IL CASO DI DOLLAR SHAVE CLUB

Uncategorized Feb 27, 2019

La guerra delle lamette, ovvero il caso di video marketing  che ha fatto aprire gli occhi alle multinazionali.

DollarShaveClub, è l’azienda protagonista di una rivoluzione nei rapporti tra Tv e online nella continua guerra per accaparrarsi l’attenzione del pubblico, la guerra delle lamette ha così avuto inizio.

La guerra delle lamette

Era il 2012 e da tempo immemorabile Gilette e Unilever conducevano la loro serena battaglia a colpi di spot Tv. Le regole erano semplici, più spendevi in spot e più aumentava la penetrazione nel mercato. Chiaro, lineare, zero sorprese.

Ma nel 2012 qualcosa è cambiato, è scoppiata la cosiddetta guerra delle lamette, Gilette registrava una contrazione delle vendite, ma non c’erano nuovi concorrenti a rubarle spazio in Tv.

È successo che così, dal nulla, è nata una nuova società che forniva agli uomini tutto il necessario per la barba mediante una sottoscrizione mensile che partiva da 1 $ al mese. DollarShaveClub ha lanciato tutto questo senza fare neanche uno spot ma tramite questo video su Youtube. E hanno continuato ovviamente a produrre contenuti video e a parlare direttamente con i loro sottoscrittori.

Come è andata a finire? Nel 2016 il DollarShaveClub aveva già conquistato la fiducia di oltre 3 milioni di uomini, clienti fedeli di cui conosceva tutti i dati e le abitudini di acquisto. Aveva raggiunto 600 milioni di dollari di fatturato ed è stata acquisita da Unilever per 1 Miliardo di dollari. Il tutto in soli 4 anni partendo da una idea rivoluzionaria e da un’ancora più rivoluzionaria strategia di marketing.

Questo è uno dei tanti esempi di come una strategia di video marketing può trasformare una piccola, anonima società in un colosso del settore.

Close

50% Complete

Two Step

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua.